Tenta rapina all'oratorio Maria Ausiliatrice: pregiudicato in manette

L'uomo con calci e pugni era alla porta della struttura e stava minacciando una suora affinché gli desse del denaro, ma è stato bloccato dagli agenti

Antonino Miraglia, 44 anni, è stato arrestato per tentata rapina. Due volanti sono intervenute in via Fratelli Mazzaglia a seguito di una segnalazione e hanno bloccato il pregiudicato che stava provando ad entrare con forza nell'oratorio Santa Maria Ausiliatrice. L'uomo con calci e pugni era alla porta dell'edificio e stava minacciando una suora  affinché gli desse del denaro.

L'arrestato su disposizione dell'autorità giudiziaria è stato rinchiuso nel carcere di piazza Lanza, in attesa di convalida del Gip.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

Torna su
CataniaToday è in caricamento