Rapinano una profumeria in centro e picchiano il titolare: arrestati

I due pregiudicati erano riusciti a scappare portando via una cassaforte con dentro 20 mila euro, ma sono stati bloccati prontamente dagli agenti di polizia

Due pregiudicati, Francesco Patanè, 47 anni ed Ettore Grasso, 44enne, sono stati arrestati in seguito ad una rapina in una profumeria del centro. Gli agenti nel pomeriggio di ieri, dopo una segnalazione della sala operativa della questura, sono intervenuti in via suor Maria Mazzarello, dove i due malviventi a volto coperto avevano rapinato una profumeria, con annesso deposito, bloccando e picchiando il titolare dell'attività.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I poliziotti hanno sorpreso i ladri mentre scappavano portando con sè una cassaforte con 20 mila euro e poco dopo sono riusciti a bloccarli nella vicina via San Pietro. I due, che erano in possesso di un cosiddetto "palanchino", sono stati tratti in arresto per rapina aggravata in concorso e rinchiusi nel carcere di piazza Lanza. La somma di denaro rubata è stata restituita al legittimo proprietario che ha dovuto ricorrere ad un ospedale cittadino per le percosse subìte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Sparatoria in centro commerciale dopo litigio: un ferito grave

  • Covid-19: la differenza tra test sierologico, tampone rapido e tampone molecolare

  • Tentato omicidio al centro commerciale, il 19enne ha utilizzato pistola con matricola abrasa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento