rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca Tremestieri Etneo

Rapinano supermercato a Tremestieri, ma i carabinieri aspettano fuori: arrestati

I Carabinieri, sono entrati immediatamente nel supermercato e i due malfattori si sono subito arresi, gettando a terra l'arma e la busta con il denaro. La pistola, modello 92, risultata poi giocattolo e priva di tappo rosso, è stata sequestrata

I carabinieri del Comando Provinciale di Catania hanno arrestato in flagranza due giovani per rapina a mano armata presso un supermercato sito nella periferia di catania. Due giovani, a bordo di un Aprilia Scarabeo 50, si sono recati ieri pomeriggio nel parcheggio dell’ Ard Discount a Tremestieri Etneo, facendo irruzione nel supermercato e costringendo uno degli impiegati a consegnare loro 540 euro contenuti nelle due casse attive.

All’esterno, due militari di pattuglia si sono però fermati per controllare il ciclomotore lasciato incustodito e con il motore acceso davanti l’esercizio. Dei clienti, che nel frattempo impauriti sono riusciti a fuggire dal supermercato lasciando le buste a terra, hanno trovato i militari fuori chiedono aiuto riferendo della rapina in atto.

I Carabinieri, sono entrati immediatamente nel supermercato e i due malfattori si sono subito arresi, gettando a terra l’arma e la busta con il denaro. La pistola, modello 92 (identica a quella in uso alle forze di polizia), risultata poi giocattolo e priva di tappo rosso, è stata sequestrata insieme al passamontagna mentre il denaro, interamente recuperato, è stato restituito al responsabile dell’esercizio commerciale. Gli arrestati, un 22enne ed un 16enne, sono entrambi accusati di rapina aggravata in concorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinano supermercato a Tremestieri, ma i carabinieri aspettano fuori: arrestati

CataniaToday è in caricamento