Santa Venerina, sventata rapina al supermercato: cinque arresti

Volevano rapinare non solo il denaro contenuto nelle casse, ma anche quello custodito nella cassaforte, facendola saltare con la tecnica dell'acetilene

La polizia stradale di Catania ha arrestato cinque persone che stavano per assaltare la cassa continua di un supermercato di Santa Venerina.

Avevano indossato i passamontagna e le armi erano pronte per il colpo quando i cinque sono stati sorpresi dentro un furgone Fiat Fiorino, rubato vicino ad un supermercato dotato di cassa continua.

Volevano rapinare non solo il denaro contenuto nelle casse, ma anche quello custodito nella cassaforte, facendola saltare con la tecnica dell'acetilene. Un sesto complice è stato arrestato poco distante a bordo di autovettura che doveva servire per la fuga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento