Santa Venerina, sventata rapina al supermercato: cinque arresti

Volevano rapinare non solo il denaro contenuto nelle casse, ma anche quello custodito nella cassaforte, facendola saltare con la tecnica dell'acetilene

La polizia stradale di Catania ha arrestato cinque persone che stavano per assaltare la cassa continua di un supermercato di Santa Venerina.

Avevano indossato i passamontagna e le armi erano pronte per il colpo quando i cinque sono stati sorpresi dentro un furgone Fiat Fiorino, rubato vicino ad un supermercato dotato di cassa continua.

Volevano rapinare non solo il denaro contenuto nelle casse, ma anche quello custodito nella cassaforte, facendola saltare con la tecnica dell'acetilene. Un sesto complice è stato arrestato poco distante a bordo di autovettura che doveva servire per la fuga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scoperto arsenale, era nascosto in serbatoi sotterrati vicino al lido Le Capannine

  • Assalto in banca con escavatore a Trecastagni: si cercano i ladri in fuga

  • Ragazze picchiano le compagne di scuola e diffondono il video sui social

  • "Cattivo Tenente", i nomi degli arrestati

  • Beccati a lavorare e confezionare 180 chilogrammi di marijuana, arrestati

  • Squadra mobile smantella piazza di spaccio a San Giovanni Galermo

Torna su
CataniaToday è in caricamento