rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca Belpasso

Giovani rapinatori assaltano tabaccheria a Belpasso: presi a casa dai carabinieri

Sabato sera due rapinatori di 18 e 17 anni con i volti coperti da passamontagna hanno fatto irruzione in una tabaccheria di Belpasso portando via tabacchi e valori per circa 500 euro

Sabato sera due rapinatori con i volti coperti da passamontagna ed armati di taglierino, hanno fatto irruzione nella tabaccheria di Via Roma  a Belpasso e sotto la minaccia dell’arma, rivolta contro l’anziana madre della proprietaria che in quel momento era seduta vicino l’ingresso della rivendita, hanno rapinato tabacchi e valori per circa 500 euro. Poco dopo sono fuggiti a piedi facendo perdere le proprie tracce. Analizzando i filmati delle telecamere di sorveglianza (VIDEO) i carabinieri sono riusciti ad identificare i rapinatori, catturati poco dopo nelle loro abitazioni.

Accompagnati in caserma e messi alle strette hanno confessato le proprie responsabilità ed accompagnato i militari in aperta campagna dove avevano nascosto i passamontagna ed il taglierino utilizzati per la rapina. Gli arrestati, un 18enne e un 17enne, entrambi del posto, sono stati posti ai domiciliari. Sono in corso degli approfondimenti investigativi per risalire all’identità della terza persona che dopo la rapina ha preso in “custodia” la refurtiva ancora non recuperata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovani rapinatori assaltano tabaccheria a Belpasso: presi a casa dai carabinieri

CataniaToday è in caricamento