menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina una farmacia, rintracciato dalla polizia: in manette incensurato

L'uomo si era impossessato dell'incasso sotto minaccia di un coltello, dopo un mese grazie alle immagini della videosorveglianza è stato identificato

La Procura della Repubblica di Catania, nella mattinata del 20 dicembre, ha delegato la Polizia per l’esecuzione dell’ordinanza di applicazione della misura cautelare in carcere, emessa dal Gip del Tribunale di Catania, nei confronti di D.L.S., ritenuto responsabile di rapina aggravata e di porto di armi e oggetti atti ad offendere. Il provvedimento restrittivo compendia gli esiti dell’attività di indagine, coordinata dalla Procura Distrettuale di Catania e condotta dalla Squadra Mobile – Squadra Antirapine, avviata a seguito della denuncia di rapina in danno di una farmacia del centro cittadino, perpetrata lo scorso 20 novembre 2019.

Il denunciate, dipendente della farmacia, ha dichiarato che, quella stessa mattina, un giovane che indossava un giaccone di colore marrone, con cappuccio alzato sul capo ed un paio di occhiali da sole scuri, era entrato all’interno dell’attività commerciale e, sotto la minaccia di un coltello, si era impossessato dell’incasso. Le immediate indagini svolte dalla Squadra Antirapine della Squadra Mobile, che ha analizzato i filmati delle telecamere della farmacia e di altre attività commerciali, hanno consentito di individuare il veicolo con cui era giunto e poi fuggito l’autore della rapina. Le successive indagini hanno consentito di accertare che l’utilizzatore di quell’autoveicolo era il D.L.; essendo questi insospettabile e incensurato, il personale della Squadra Antirapine ha eseguito una perquisizione presso la sua abitazione, ad esito della quale sono stati rinvenuti il giubbotto e gli occhiali da sole scuri, identici a quelli indossati dal rapinatore. Le risultanze investigative sono state rassegnate alla locale Procura della Repubblica, che ha richiesto ed ottenuto dal Gip del Tribunale la misura della custodia cautelare in carcere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Ingrassare: i periodi nei quali lo si fa 'naturalmente'

Giardino

Piante: perchè tenere in casa la Dracaena Fragrans

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Confcommercio Fipe: "Basta dall'1 febbraio riapriamo"

  • Formazione

    Lavoro: le figure professionali più ricercate dalle aziende

  • Meteo

    Meteo, da una inusuale estate all'inverno in solo 7 giorni

Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento