rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

Chiede 20 euro ad un ragazzo minacciando di ucciderlo: arrestato

La rapina è stata messa a segno in via Entea ieri pomeriggio: vittima un giovane ventenne

Il pluripregiudicato Filippo Storniolo è stato arrestato dalla polizia per il reato di rapina aggravata, dopo aver preso di mira un ragazzo in via Etnea. Gli si è avvicinato chiedendo 20 euro ed il giovane si è rifiutato di darglieli. Non soddisfatto dalla risposta, Storniolo gli ha intimato con tono minaccioso di seguirlo all’interno del portone di un palazzo.

Il ragazzo, spaventato dalla situazione, ha deciso di non contrariare l’uomo e, una volta appartati, il delinquente lo ha minacciato dicendogli che se non gli avesse dato la somma di denaro lo avrebbe ucciso con una pistola che millantava di avere con sé, ed aggiungendo di essere membro di una nota famiglia mafiosa catanese.

A questo punto, il ragazzo terrorizzato dalla situazione, ha consegnato al malfattore la somma di denaro e, una volta allontanatosi, ha allertato la polizia, fornendo tutte le indicazioni necessarie. Dopo pochi minuti la volante di zona è riuscita a rintracciare nei pressi di Piazza Duomo, Storniolo, che è stato condotto in questura e tratto in arresto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiede 20 euro ad un ragazzo minacciando di ucciderlo: arrestato

CataniaToday è in caricamento