Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca Via Umberto / Viale della Libertà

Rapinano una “lucciola” in viale Libertà: inseguiti ed arrestati

Arrestati un 23enne di origini gambiane e un 22enne di origini marocchine, ritenuti responsabili di rapina aggravata in concorso

I carabinieri del nucleo radiomobile del comando provinciale hanno arrestato un 23enne di origini gambiane e un 22enne di origini marocchine, poiché ritenuti responsabili di rapina aggravata in concorso. L’equipaggio della gazzella, percorrendo la scorsa notte il viale Libertà, ha notato i due giovani extracomunitari nel momento in cui aggredivano una donna, una 36enne di origini romene, allo scopo di sottrarle dalle mani una borsetta e fuggire via a piedi. I militari, con l’aiuto di altre pattuglie, si sono messi immediatamente all’inseguimento dei due rapinatori che sono stati bloccati ed ammanettati, uno in piazza Giovanni XXIII e l’altro in corso Martiri della Libertà. La borsetta, contenente uno smartphone e degli effetti personali, è stata recuperata e restituita alla vittima, mentre i due arrestati, assolte le formalità di rito, sono stati associati al carcere di Caltagirone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinano una “lucciola” in viale Libertà: inseguiti ed arrestati

CataniaToday è in caricamento