Rapinatori seriali in manette: traditi dall'auto utilizzata per i sopralluoghi

La polizia di Acireale ha arrestato Salvatore Pirruccio, Giuseppe Leotta e Orazio Brancato in esecuzione di un'ordinanza cautelare

Nella giornata di ieri, la polizia ha dato esecuzione a un’ordinanza di arresto, emessa lo scorso 8 giugno dal giudice per le indagini preliminari presso il Tribunale di Catania, nei confronti di tre persone: Salvatore Pirruccio nato ad Acireale il 06 giugno 1990; Giuseppe Leotta, nato a d Acireale il 25 settembre 1992 e Orazio Brancato, nato ad Acireale il 30 settembre 1996.

I destinatari della misura cautelare sono ritenuti responsabili di ben cinque rapine ai danni di supermercati nel centro acese, di furto di autovetture e possesso di armi, fatti commessi nel settembre 2018.

L’emissione dei provvedimenti è il frutto di un’articolata attività di indagine svolta dalla Sezione Investigativa del commissariato di Acireale che attraverso la ricostruzione delle singole dinamiche, hanno mostrato evidenti similarità sia esecutive sia sotto l’aspetto dei mezzi utilizzati, oltre alle caratteristiche fisico somatiche degli autori, travisati da passamontagna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’elemento principale per l’individuazione del terzetto è stato l’analisi delle immagini tratte dai sistemi di video sorveglianza nei luoghi interessati dalle attività delittuose, che hanno permesso di individuare l’autovettura di proprietà di uno dei rapinatori, con la quale effettuavano, prima di ogni rapina, un preventivo sopralluogo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento