rotate-mobile
Giovedì, 1 Dicembre 2022
Cronaca

Terrorizzava e rapinava anziani: finisce in carcere donna di 44 anni

Graziella Statella, insieme a sue due complici, si era resa responsabile nel 2011 di una serie di rapine perpetrate ai danni di anziani nel centro cittadino di Paternò. Adesso dovrà espiare la pena di 2 anni e 6 mesi di reclusione

I carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Paternò hanno eseguito un ordine di carcerazione nei confronti di Graziella Statella, 44enne del posto. La donna, insieme ad altre due complici, si era resa responsabile nel 2011 di una serie di rapine perpetrate ai danni di anziani nel centro cittadino di Paternò.

Il modus operandi dei tre malviventi era sempre lo stesso: nello specifico il gruppo riusciva a guadagnarsi la fiducia della vittima, attraverso lo svolgimento di pulizie domestiche od anche la promessa di semplice compagnia quindi, dopo averne vinto la diffidenza, agivano con spregiudicatezza depredando gli anziani di ogni bene di valore. La donna, che dovrà espiare la pena di 2 anni e 6 mesi di reclusione per il reato di rapina, è stata associata al carcere catanese di piazza Lanza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terrorizzava e rapinava anziani: finisce in carcere donna di 44 anni

CataniaToday è in caricamento