Aveva rapinato due banche nel ragusano, arrestato pregiudicato

Un pregiudicato di 57 anni, originario di Catania e detenuto nel penitenziario di Perugia, è stato raggiunto da un nuovo ordine di custodia cautelare in carcere emesso dal Gip di Ragusa Elio Manenti su richiesta del Pm Gaetano Scollo

Un pregiudicato di 57 anni, originario di Catania e detenuto nel penitenziario di Perugia, è stato raggiunto da un nuovo ordine di custodia cautelare in carcere emesso dal Gip di Ragusa Elio Manenti su richiesta del Pm Gaetano Scollo.

L’uomo è accusato di aver partecipato a due rapine in banca, il 18 maggio del 2011 al Monte dei Paschi di Siena di Modica e il giorno dopo all’agenzia di Intesa San Paolo di Pozzallo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Modica i tre rapinatori  erano stati costretti a fuggire senza bottino, mentre a Pozzallo si erano impossessati di 2 mila euro.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'università: "Calo dei contagi, l'epidemia in Sicilia finirà prima che altrove"

  • "Sono uscito per vendere droga", lo dichiara nell'autocertificazione: arrestato

  • Coronavirus, l'avanzata resta costante: in Sicilia 73 nuovi casi, a Catania +30

  • Coronavirus, numerose segnalazioni di gente in giro: immunità di gregge o incoscienza?

  • Coronavirus, frenata dei contagi in Sicilia con +71 rispetto a ieri: a Catania solo +3

  • Coronavirus, sospeso avvio della stagione balneare

Torna su
CataniaToday è in caricamento