rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

Crocetta scrive al ministro dell'Interno per il recupero del peschereccio Santo Primo

Dentro potrebbe esserci il corpo del capitano, Giovanni Costanzo, disperso ufficialmente da quella data

Il presidente della Regione Rosario Crocetta ha scritto una lettera al ministro dell'Interno Marco Minniti, per chiedere il suo interessamento in relazione ad un possibile recupero del peschereccio catanese Santo Primo, affondato al largo di Portopalo di Capo Passero lo scorso 28 giugno.

Dentro potrebbe esserci il corpo del capitano, Giovanni Costanzo, disperso ufficialmente da quella data. Altri due membri dell'equipaggio sono invece riusciti a salvarsi. Portare a galla lo scafo significherebbe per i suoi familiari poter accedere ai benefici previsti dalla legge, sempre ammesso che il corpo del marittimo sia all'interno dell'imbarcazione, e potrebbe essere determinante per far luce sulle cause dell'affondamento.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crocetta scrive al ministro dell'Interno per il recupero del peschereccio Santo Primo

CataniaToday è in caricamento