Cronaca

Referendum costituzionale, alle 19 l'affluenza catanese è del 45,65 per cento

Poco meno della metà dei cittadini ha già espresso la propria preferenza in merito alla riforma. Dopo le polemiche di stamattina e il cambio delle matite in due sezioni della città, le operazioni di voto sono tornate alla normalità

Poco meno della metà dei catanesi hanno già espresso la propria preferenza in merito al referendum costituzionale di questo 4 dicembre. I dati dell'affluenza alle urne fino alle 19 segnalano che già il 45,65 per cento dei cittadini etnei è andata a votare. Alto il livello di affluenza se si pensa che per il referendum dello scorso aprile non si era neanche sfiorato il quorum.

Sembrano placate le polemiche sulle matite non indelebili scoppiate stamattina nei seggi della scuola Mario Rapisardi e Dante Aligheri, dove, in sole due sezioni, su richiesta di alcuni votanti, sono state sostituite con l'intervento della polizia municipale.

In provincia di Catania il comune con il livello di affluenza più alta è al momento è Valverde, con il 55,60%

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Referendum costituzionale, alle 19 l'affluenza catanese è del 45,65 per cento

CataniaToday è in caricamento