Stanziati i fondi per la manutenzione delle strade provinciali

"Grazie a questo provvedimento - commenta l'assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone - tra dicembre e gennaio partiranno interventi di manutenzione in almeno 40 strade provinciali"

Via libera dalla Regione all'Accordo quadro da 35 milioni di euro per la manutenzione della viabilità a Catania ed in altre sei province siciliane: Palermo, Messina, Agrigento, Siracusa, Enna, Caltanissetta. L'assessorato regionale alle Infrastrutture ha aggiudicato i lavori che rientrano nel "Piano Musumeci" da oltre 100 milioni di euro per la riqualificazione e il recupero delle strade provinciali bisognose di interventi. "Grazie a questo provvedimento - commenta l'assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone - tra dicembre e gennaio partiranno interventi di manutenzione in almeno 40 strade provinciali della nostra Regione. Nell'Accordo quadro abbiamo inserito le riqualificazioni di barriere e la segnaletica, i consolidamenti e il rifacimento del manto stradale e altro ancora, intervenendo anche in sostituzione delle ex province che non riescono a garantire i lavori necessari. Grazie alla struttura dell'Accordo saremo in grado di indirizzare le imprese aggiudicatarie dove è più opportuno avviare un cantiere, tagliando i tempi della burocrazia, a tutela della sicurezza e della dignità delle strade, nell'interesse dei siciliani".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento