Renzi al comune di Catania, tra le proteste dei manifestanti

Il premier Matteo Renzi è giunto nel Municipio di Catania, accompagnato dal sottosegretario Graziano Delrio, per incontrare il sindaco Enzo Bianco ed i sindaci della provincia. Al suo ingresso a palazzo degli Elefanti, è stato contestato

Il premier Matteo Renzi è giunto nel Municipio di Catania, accompagnato dal sottosegretario Graziano Delrio, per incontrare il sindaco Enzo Bianco ed i sindaci della provincia. Al suo ingresso a palazzo degli Elefanti, è stato contestato. Sul posto le forze di polizia in assetto antisommossa. In piazza sono stati esplosi anche alcuni fumogeni.

RENZI AI SINDACI - "Vorrei salutarvi dicendo cari colleghi, ma in realtà non lo sono piu'". Così il premier Matteo Renzi ha iniziato il suo intervento, davanti ai primi cittadini della provincia etnea, nel municipio di Catania. "Non e' una passerella - ha sottolineato - ma un tentativo di portare avanti le cose iniziate, e di fare un punto. Occorre restituire speranza alle comunità. Chi non ha mai messo la fascia al collo non ha capito che la vita di una comunità ha a che vedere con la vita dei sindaci istante per istante". "Un disoccupato per un sindaco - ha aggiunto - non è un dato Istat ma un dramma personale e familiare che conosce personalmente".

"Abbiamo perso un milione di posti di lavoro in sei anni. Ci vuole tempo per recuperare. Intanto abbiamo oltre centomila nuovi assunti perche' ci sono aziende che vanno avanti, ricordiamoci. Quindi, coraggio che ce la facciamo".

RENZI SULLA MAFIA - "Catania è una città che lotta corpo a corpo contro la criminalità organizzata, ma la criminalità organizzata è una cosa da combattere in tutta Italia e che va oltre i confini del Sud".

Tweet di Renzi: "Ho ringraziato magistrati e forze ordine per lavoro su Catania contro criminalità. E i sindaci, sempre in prima linea #sud"

RENZI SUL SUD - "Credo che oggi qui ci sia un messaggio di speranza da dare: che le idee possono smettere di essere sogni e diventare realtà. Credo che il luogo, la residenza di questa sfida, sia in questo palazzo. Naturalmente dobbiamo fare di più, dobbiamo tutti fare meglio. Intanto io vorrei dire che anche questo è Sud e non è soltanto un racconto negativo quello che viene fuori. Se riparte il Sud riparte l'Italia: questa è la priorità".

RENZI SU CATANIA: "Continuo a pensare che l'elefante di Catania, tenace e laborioso, sia un simbolo per l'Italia. Coraggio Italia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

Torna su
CataniaToday è in caricamento