Replica sulla ricettazione di materiale da parte di un'impresa

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CataniaToday

In merito all'articolo da voi pubblicato in data 14 aprile 2017 relativo ad asserita ricettazione di materiale (rame e spezzoni di cavo gommato) a carico di nota impresa catanese, in qualità di legale di fiducia dell'imprenditore ed avverso le inesattezze contenute nell'articolo sopra menzionato, al fine di assicurare sia il diritto di replica che la corretta informazione, occorre precisare: il materiale presso la ditta è sempre diviso e selezionato in ben precise ed individuate categorie merceologiche di facilissima visione da parte di coloro che esercitano il controllo: quindi nulla è mai stato "celato", sopratutto agli Inquirenti; l'imprenditore non è affatto un pregiudicato ma soggetto assolutamente incensurato. Ogni diversa definizione si appalesa di gravissimo pregiudizio sia alla persona che al buon nome e serietà dell'azienda; non è vero che l'imprenditore non abbia offerto immediata contezza e documentazione sulla liceità della provenienza del materiale in contestazione. Gradisco che al presente sia assicurata la medesima visibilità data all'articolo fuorviante precedentemente pubblicato . Distintamente. Avv Carmen Mirabella

Torna su
CataniaToday è in caricamento