Presentato alle Ciminiere il nuovo report sulle estorsioni in provincia di Catania

Una ricerca sul fenomeno mafioso affidata dal commissario straordinario della Provincia, Giuseppe Romano, al Dipartimento di Scienze politiche e Sociali di Catania

E' stato presentato alle Ciminiere di Catania il nuovo  report “Il fenomeno estorsivo in provincia di Catania”. Una ricerca sul fenomeno mafioso affidata dal commissario straordinario della Provincia, Giuseppe Romano, al Dipartimento di Scienze politiche e Sociali di Catania e condotta dagli studiosi Rita Palidda, Maurizio Avola e Davide Arcidiacono, dell’Ateneo catanese, in collaborazione con le Forze di Polizia, magistrati, avvocati, associazioni antiracket e cittadini.

"I successi nell’azione di contrasto conseguiti dall’Autorità giudiziaria e dalle Forze di Polizia - ha affermato il commissario straordinario della Provincia, Giuseppe Romano - hanno indubbiamente attenuato la pervasività del fenomeno che, nondimeno, appare tristemente immodificabile per le radici culturali da cui trae alimento. La reticenza a denunciare e l’acquiescenza alle varie forme di imposizioni estorsive appaiono elementi di convenienza acquisiti in ambito mentale e come tale più difficili da debellare".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Presenti i deputati nazionali regionali e europei, Michela Giuffrida, Giuseppe Berretta, Giovanni Burtone, Gino Ioppolo, Gianina Ciancio, Marco Forzese e Nino D’asero, il rettore dell’Università, il prorettore, il vice prefetto vicario, il procuratore generale del Tribunale di Catania, i comandanti dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, il questore di Catania e gli studenti del Dipartimento di Scienze politiche e degli istituti superiori Vaccarini e Duca degli Abruzzi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Coronavirus: Musumeci avvia la linea del rigore ma con chiusure parziali

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

  • Coronavirus, in Sicilia contagi in aumento (+796): in provincia di Catania sono 211

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento