rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca Cappuccini / Via Alessandro Manzoni

Arrestato un pregiudicato gelese fuggito all'alt della polizia

Ha intrapreso una corsa spericolata tra le vie del centro storico, mettendo a rischio l'incolumità degli altri cittadini e degli agenti

Nel pomeriggio di ieri, gli agenti delle volanti hanno arrestato un uomo di 44 anni per resistenza a pubblico ufficiale ed inosservanza degli obblighi della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno. Mentre guidava una monovolume con a bordo anche la sua compagna, non si è fermato all'alt della polizia, intraprendendo una spericolata fuga iniziata in via Plebiscito e continuata per le affollatissime strade del centro storico cittadino che, in quel momento. I poliziotti hanno seguito l’auto senza mai perderla di vista fino a quando il conducente ha arrestato la marcia, essendo rimasto bloccato a causa dell’intenso traffico veicolare, ed ha tentato di fuggire a piedi. E' stato fermato dopo un centinaio di metri in via Manzoni, grazie anche all’aiuto dei poliziotti in servizio all’ingresso della questura, ed identificato. Si trattava di un pluripregiudicato gelese, sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno a Gela. E' stato quindi arrestato per aver opposto resistenza, mettendo a repentaglio l’incolumità degli agenti e quella dei cittadini, ed anche per aver violato la misura di prevenzione, trovandosi senza alcun giustificato motivo al di fuori del Comune di residenza. Si trova ora presso le camere di sicurezza, in attesa del giudizio direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato un pregiudicato gelese fuggito all'alt della polizia

CataniaToday è in caricamento