Revoca del reddito di cittadinanza per un parcheggiatore abusivo

Il parcheggiatore è stato segnalato e denunciato per percezione indebita, inoltre gli è stato revocato il “Reddito di cittadinanza” e dovrà con molta probabilità restituire quanto illegittimamente percepito

L’azione di contrasto della polizia al fenomeno dei parcheggiatori abusivi, ha dato ancora una volta i suoi frutti. Infatti 14 sono state le persone sanzionate per lo svolgimento dell' attività illecita solo nell’arco di pochi giorni. Ma stavolta si è arrivati ad un risultato più importante come specifica la questura in una nota.  A.A.D. classe 1971, oltre ad essere destinatario di un Avviso Orale per essere recidivo nella sua illecita attività che aveva dato luogo a diversi ordini di allontanamento, era anche percettore del Reddito di Cittadinanza. Da qui è conseguita l’attivazione di quelle procedure stabilite proprio dalla Questura per le verifiche connesse alla percezione del “Reddito di Cittadinanza” e che prevedono una stretta collaborazione tra la polizia di Stato, la polizia locale e la guardia di finanza per i diretti collegamenti con l’Inps. Grazie a questa rete, questo parcheggiatore è stato segnalato e denunciato per percezione indebita, inoltre gli è stato revocato il “Reddito di cittadinanza” e dovrà con molta probabilità restituire quanto illegittimamente percepito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento