Riapertura scuole, il consigliere del II Municipio Marraffino: "Serve chiarezza"

L'esponente della Lega con una nota chiede la convocazione in emergenza del Consiglio delle parti interessate

Il consigliere del II Municipio Davide Marraffino (Lega) con una nota chiede la convocazione in emergenza del Consiglio affinché si faccia chiarezza sulle  modalità di riapertura delle scuole. "E' inconcepibile che a 2 settimane dalla riapertura delle scuole non si abbiano informazioni certe per i cittadini, i quali non sanno in quale contesto porteranno i propri figli a scuola dal 14 settembre. Perchè il Presidente del 2° Municipio di Catania non ha sentito le parti interessate e i cittadini? Quale è l'organizzazione di ogni Dirigente Scolastico a fronte Covid19? Sono nelle condizioni di poter riaprire? Per questo ho subito effettuato una mozione per convocare le parti interessate e avere chiarimenti, non possiamo non sapere dove e come i nostri figli andranno a scuola. Necessita subito un Consiglio di Municipio in emergenza con la convocazione dei Dirigenti Scolastici dove capire le difficoltà, la fattibilità della riapertura, i rischi e cosa importante lo srtato attuale dell'organizzazione in tal senso, quale sarà la prassi all’ingresso dell’istituto, durante l’orario di lezione, all’uscita dall’istituto, in caso di possibile malessere da parte di un alunno".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Coronavirus, morto l'avvocato Ferlito: per lui era stato lanciato un appello ai donatori di plasma

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento