Il prof. Polosa dell’ Università di Catania citato dal New York Times

Lo studio sugli effetti positivi della sigaretta elettronica condotto dal prof. Riccardo Polosa, ordinario dell'Università di Catania, è stato citato dal prestigioso quotidiano statunitense New York Times

Lo studio sugli effetti positivi della sigaretta elettronica condotto dal prof. Riccardo Polosa, ordinario di Medicina interna nella facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Catania, è stato citato dal prestigioso quotidiano statunitense New York Times.

Nonostante i tagli alla ricerca e le drammatica situazione in cui verte l’istruzione italiana, c’è, ancora, qualche eccellenza tra le nostre cattedre universitarie.

L’articolo di John Tierney pubblicato questa mattina nell’edizione newyorchese, dal titolo “A tool to quit smoking has some unlikely critics”, prende spunto, in particolare, dallo studio clinico condotto dal docente dell’Ateneo catanese - intitolato "Effetti delle sigarette elettroniche per la riduzione e cessazione della dipendenza tabagica: studio pilota prospettico a 6 mesi" – riportato sulla rivista scientifica Bmc Public Health.

Un’indagine dalla quale si evince che le sigarette elettroniche aiutano a ridurre o eliminare l'uso delle sigarette nel 55% dei casi. Lo studio di Polosa e del suo staff ha infatti monitorato la variazione delle abitudini di 40 fumatori che non volevano smettere. I partecipanti al progetto sono stati sottoposti a cinque visite in 24 settimane in cui sono stati valutati l'uso del prodotto, il numero di sigarette fumate, l'esalazioni di monossido di carbonio.

I risultati sono stati soddisfacenti: il 32.5% dei partecipanti, alla 24esima settimana ha ridotto di almeno il 50% il numero di sigarette fumate al giorno, con una riduzione media da 25 a 6 sigarette tradizionali. Di questi, il 12.5% ha ridotto di almeno 80% l'uso delle sigarette tradizionali, con una diminuzione da 30 a 3 sigarette al giorno. Il 22,5% dei partecipanti, alla 24esima settimana, risultava aver completamente eliminato l'uso delle sigarette tradizionali.

«Il fumo di sigaretta è una dipendenza difficile da eliminare – sono le conclusioni del prof. Polosa – e richiede perciò nuovi metodi di contrasto. Le sigarette elettroniche possono essere un’alternativa sicura alle sigarette tradizionali e, simulando la gestualità tipica del fumatore, aiutano ad astenersi dal fumo di sigaretta».
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sidra, il 3 agosto sospesa erogazione idrica: ecco la zona di Catania interessata

  • Cancro al colon-retto, nuova tecnologia per la diagnosi precoce

  • Coronavirus, invitato a nozze positivo e 90 in quarantena: donna ricoverata a Catania

  • Aeroporto, hostess con febbre: attivata la procedura di biocontenimento

  • Coronavirus, in Sicilia 39 nuovi casi: a Catania sono 6 in più

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 31 luglio 2020

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento