Rifacimento del manto stradale nei quartieri San Nullo e Nesima

Hanno avuto inizio i lavori di rifacimento dei tappetini di asfalto nelle strade e nei quartieri San Nullo e Nesima della città

Hanno avuto inizio i lavori di rifacimento dei tappetini di asfalto nelle strade e nei quartieri San Nullo e Nesima della città.

Le squadre manutentive stanno già intervenendo dove erano stati effettuati lavori relativi alla posa in opera delle condutture del gas, lavori, voluti dall’Amministrazione Stancanelli, al termine dei quali la rete del metano avrà abbracciato e reso fruibile la fornitura anche nei quartieri periferici della città. Il piano rientra nell'ambito dei lavori di completamento della metanizzazione cittadina voluto dal sindaco Stancanelli.

Ecco le vie in cui si sta intervenendo: Amari, Selvaggi, San Giacomo, Arezzo, Borghese, Ota, Benedetto Croce, Gioviale, Giarre, Risposto, Aguglia, Cataudella, Suor Morano e Blandini.

Al termine degli interventi di ripristino che in questo caso riguarda i quartieri di San Nullo e Nesima- hanno detto il sindaco Stancanelli e l'assessore ai lavori pubblici Sebastiano Arcidiacono- le strade avranno un aspetto finalmente dignitoso e funzionali sia per i passanti che i veicoli”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’esecuzione dei lavori è segnalata con cartelli e sull’eventuale fruizione parziale della via, vigileranno le pattuglie della Polizia Municipale. I lavori proseguiranno fino al 18 novembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento