Cronaca

Rifiuti, anche il tavolo delle imprese chiede le dimissioni del Sindaco

Il Tavolo chiede a Bianco di fare un passo indietro o, in alternativa, esorta i consiglieri comunali ad autoconvocare immediatamente il Consiglio e sfiduciarlo

"Anche se manca poco alla conclusione del mandato del sindaco di Catania, considerando quando accaduto oggi con l'indagine della DIA e il disastro della gestione dei rifiuti a Catania, il Tavolo chiede a Bianco di fare un passo indietro o, in alternativa, esorta i consiglieri comunali ad autoconvocare immediatamente il Consiglio e sfiduciarlo". Questo il messaggio inviato alle redazione dalle realtà imprenditoriali che fanno parte del Tavolo delle imprese di Catania. 

"Per decoro nei confronti della città, considerando che si tratta di funzionari a lui molto vicini - concludono - sarebbe opportuno chiudere qui il quinquennio e dimostrare che a Catania ci sono gli anticorpi morali al degrado che stiamo vivendo. Sarà anche un monito al sindaco che verrà dopo l'attuale inquilino di Palazzo degli Elefanti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti, anche il tavolo delle imprese chiede le dimissioni del Sindaco

CataniaToday è in caricamento