rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Cronaca

Rifiuti, in nove Comuni del Catanese l'indifferenziata sarà raccolta due volte al mese

A spiegare, nei dettagli sono stati il presidente della SRR Catania area metropolitana, Francesco Laudani, insieme all’assessore regionale all’Energia e ai rifiuti, Daniela Baglieri, al dirigente del Dipartimento acqua e rifiuti della Regione siciliana, Calogero Foti e al direttore tecnico della SRR, Carmelo Caruso

Una raccolta differenziata sempre più spinta, con l’obiettivo di ridurre sempre più il rifiuto da conferire in discarica, un progetto importante, già partito in alcune realtà catanesi ed ora pronto ad essere esteso ad altri comuni. È il progetto “Differenziamo per differenziarci”, promosso dalla Srr Catania area metropolitana e presentato questa mattina alle Ciminiere di Catania. 

Con l’iniziativa il rifiuto indifferenziato verrà raccolto non più una volta a settimana, ma ogni 15 giorni. !Questo ci permette di raggiungere un doppio obiettivo - dice l'assesosre regionale Baglieri - ambientale, per salvaguardare concretamente il territorio; ed economico, con la riduzione dei costi per l’indifferenziato portato in #discarica. Sulla tematica dei rifiuti occorre intervenire con azioni incisive, per contribuire a pesare meno sul costo del servizio che, in automatico, si traduce in costo per i cittadini".

Il nuovo progetto coinvolgerà 9 Comuni della provincia del capoluogo etneo, dove, dal prossimo 1 giugno, la raccolta indifferenziata verrà effettuata solo due volte al mese. Un cambiamento con l’obiettivo di ridurre sempre più l’indifferenziato da portare in discarica.

A spiegare, nei dettagli, alla stampa, cosa accadrà da mercoledì 1 giugno, sono stati: il presidente della SRR Catania area metropolitana, Francesco Laudani, insieme all’assessore regionale all’Energia e ai rifiuti, Daniela Baglieri, al dirigente del Dipartimento acqua e rifiuti della Regione siciliana, Calogero Foti e al direttore tecnico della SRR, Carmelo Caruso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti, in nove Comuni del Catanese l'indifferenziata sarà raccolta due volte al mese

CataniaToday è in caricamento