rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

Rifiuti, limitato il conferimento dell'indifferenziata nella discarica grotte San Giorgio

Il Dipartimento regionale Acque e Rifiuti ha comunicato a tutti i Comuni della Srr Catania Area Metropolitana le nuove disposizioni: ogni città dovrà raggiungere il 65% di raccolta differenziata e ridurre la frazione indifferenziata

Il Dipartimento regionale Acque e Rifiuti ha comunicato a tutti i Comuni della Srr Catania Area Metropolitana, che con effetto immediato e fino a nuove disposizioni, saranno contingentati e limitati i conferimenti della frazione indifferenziata nella discarica sita nel territorio di Grotte San Giorgio (Lentini), nel rispetto delle percentuali stabilite per ogni Comune. Ogni città è chiamata al raggiungimento del 65% di raccolta differenziata e alla riduzione della frazione indifferenziata. Un obiettivo che si può ottenere solo se le singole frazioni vengono conferite con attenzione, evitando di introdurre altri rifiuti nei sacchetti, che non possono essere conferiti negli impianti di avvio al riciclo. Per evitare l'aggravarsi di emergenze ambientali e/o igienico-sanitarie nei Comuni della Srr Catania Area Metropolitana serviti da Dusty (Catania, Mott'Anastasia, Sant'Agata Li Battiati, Gravina di Catania, San Gregorio, San Giovanni La Punta, Viagrande, Aci Bonaccorsi), i cittadini residenti sono invitati ad attenersi scrupolosamente alle indicazioni del calendario settimanale, esponendo solo le frazioni previste che potranno essere conferite nelle piattaforme di avvio al riciclo e i rifiuti non conformi non verranno ritirati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti, limitato il conferimento dell'indifferenziata nella discarica grotte San Giorgio

CataniaToday è in caricamento