Tredicenne si butta dal quinto piano: morto in ospedale

Inutili i soccorsi del 118 e la corsa a tutta velocità in ambulanza: pare avesse preso dei brutti voti a scuola

Un tredicenne è morto questo pomeriggio all'ospedale Garibaldi di Catania, dove era giunto in gravi condizioni in seguito ad una caduta dal quinto piano del palazzo in cui abitava, nella zona di Corso Indipendenza. In base ad una prima ricostruzione, pare avesse subito un rimprovero per dei brutti voti presi alle scuole medie. Inutili i soccorsi del 118 e la corsa a tutta velocità presso l'ospedale: è morto poco dopo essere giunto in ambulanza in codice rosso. E' stata aperta un'inchiesta da parte della magistratura. Sul posto è intervenuta la polizia di Stato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento