menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Da lunedì ricominciano le messe e le parrocchie si organizzano con le prenotazioni online

E' il caso della parrocchia Santa Maria di Gesù che per le celebrazioni nei giorni festivi ha introdotto un sistema di prenotazione via internet, in aggiunta alla linea telefonica

Da lunedì 18 maggio i fedeli potranno nuovamente recarsi a messa dopo lo stop prolungato a causa del coronavirus. Il governo ha siglato un protocollo con la Cei, esteso poi a tutte le confessioni religiose, per mettere dei paletti al fine di tutelare la sicurezza. In particolare gli ingressi saranno contingentati in base alla dimensione del luogo di culto e il distanziamento sociale sarà obbligatorio, con la distanza diu un metro e una rigida suddivisione dei posti a sedere. Non ci si scambierà il segno di "pace", le acquasantiere saranno vuote e l'eucarestia verrà consegnata nelle mani del fedele.

Così anche le chiese catanesi si stanno orginazzando. Molti sacerdoti hanno officiato le messe in diretta streaming e hanno usato i social network per stare vicini ai fedeli. C'è cho, come Fra' Massimo Corallo, è già pronto per la fase due: la chiesa Santa Maria di Gesù ha infatti messo a punto una pagina web dedicata alle prenotazioni per la partecipazione alla messa nei giorni festivi. Un modo 2.0 per agevolare i fedeli e tenere sotto controllo i "numeri" di chi parteciperà alle celebrazioni ma in ogni caso si potrà prenotare anche per via degli "antichi" metodi come il telefono.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Bustine di gel di silice - Ecco a cosa servono

Salute

Stanchezza primaverile - Cause, sintomi e rimedi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento