Riposto, arrestato esponente di spicco dei Santapaola-Ercolano

Considerato il referente di Riposto della famiglia mafiosa catanese dei Santapaola-Ercolano, è stato condannato da giudici per associazione a delinquere di tipo mafioso

I Carabinieri della Stazione di Riposto hanno arrestato il 49enne Benedetto La Motta eseguendo un ordine di carcerazione emesso dalla Corte di Appello di Catania. Considerato il referente di Riposto della famiglia mafiosa catanese dei Santapaola-Ercolano, è stato condannato da giudici per associazione a delinquere di tipo mafioso, reato commesso a Riposto fino al 2012. L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato associato al carcere di Catania Bicocca dove espierà la pena comminatagli equivalente di 8 anni di reclusione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

Torna su
CataniaToday è in caricamento