rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Cronaca

Riposto, minaccia moglie e figlio con un coltello: arrestato

Le vittime sono state collocate dai carabinieri in un luogo sicuro mentre l'arrestato, in attesa della direttissima, è stato relegato agli arresti domiciliari

I carabinieri di Riposto hanno arrestato un 58enne, del posto, poiché ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia. Avevano subito per ben due anni, in doloroso silenzio, gli atti vessatori posti in essere dall'uomo. Vittime la moglie ed il figlio, 44 e 24 anni, che ieri sera, al culmine dell’ennesima lite, si sono visti minacciare di morte dall’uomo con un coltellaccio da cucina.

Terrorizzati, hanno chiesto aiuto al 112 consentendo l’intervento nell’abitazione di una pattuglia della locale Stazione che, oltre a bloccare ed ammanettare l’aggressore, ha rinvenuto e sequestrato, occultato dentro il mobilio, l’arma – un coltello con una lama lunga oltre i 30 cm – utilizzato per minacciare la donna ed il figlio intervenuto in difesa della madre.

Le vittime sono state collocate dai carabinieri in un luogo sicuro mentre l’arrestato, in attesa della direttissima, è stato relegato agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riposto, minaccia moglie e figlio con un coltello: arrestato

CataniaToday è in caricamento