Riposto, spacciano marijuana sul lungomare: arrestati

I due sono stati sorpresi dai carabinieri proprio mentre vendevano delle dosi ad alcuni "clienti" e immediatamente fermati

I carabinieri  di Giarre hanno arrestato il 21enne Massimiliano Mancuso ed un 23enne ritenuti responsabili di spaccio di sostanze stupefacenti.Via Immacolata Sant’Anna, negli ultimi tempi era risultata  zona franca per spacciatori e clienti tanto da indurre gli uomini del nucleo operativo a tenerla sotto costante sorveglianza. Ieri sera i militari hanno osservato i due pusher cedere in più occasioni delle dosi di marijuana ad alcuni "clienti" ed in particolare a due 40enni fermati immediatamente e trovati con la delle dosi di marijuana in tasca appena acquistate. Oltre alla droga i carabinieri hanno sequestrato 110 euro in contanti trovati addosso agli spacciatori. Gli arrestati, in attesa del rito per direttissima, sono stati posti agli arresti domiciliari mentre i due assuntori sono stati segnalati alla Prefettura di Catania per uso personale di sostanze stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento