Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Riposto, tenta di bruciare la moglie mentre dorme: arrestato

I militari sono intervenuti su richiesta della donna svegliatasi mentre l'uomo le versava addosso il carburante. La vittima ha cominciato con il marito una colluttazione, riuscendo a divincolarsi e a lasciare la casa

Un uomo è stato arrestato dai carabinieri a Riposto con l'accusa di aver spruzzato benzina sulla moglie per darle fuoco. L'indentità dell'indagato, che ha 50 anni, non è stata resa nota.

I militari sono intervenuti su richiesta della donna, che era stata aggredita nel sonno dal coniuge ed era riuscita a fuggire dalla sua abitazione. Svegliatasi mentre l'uomo le versava addosso il carburante, la vittima, di 49 anni, ha cominciato con lui una colluttazione, è riuscita a divincolarsi e a lasciare la casa.

Il marito è stato rintracciato poi nell'appartamento di una vicina di casa, e ha ammesso le sue responsabilità. L'uomo avrebbe agito in un raptus di follia, forse suggestionato dalla sentenza con cui ieri la Corte d'Assise d'Appello di Catania ha ridotto dall'ergastolo a 30 anni di carcere la codanna per Salvatore Capone, che ha ucciso la moglie Maria Rita Russo nel 2009 dandole fuoco.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riposto, tenta di bruciare la moglie mentre dorme: arrestato

CataniaToday è in caricamento