Acireale, approvati tre progetti di studio per ridurre rischio idrogeologico

E' stato richiesto un finanziamento complessivo di 7 milioni 500 mila euro per l'attuazione degli studi di fattibilità

L’amministrazione Barbagallo ha approvato tre progetti per ridurre il rischio idrogeologico. Uno studio di fattibilità tecnica relativa alla messa in sicurezza della piazza di Santa Caterina, un piano analogo per la messa in sicurezza del torrente Peschiera dalla via Anzalone fino alla foce, ed un terzo studio per ridurre il rischio idraulico all’incrocio fra viale Cristoforo Colombo e viale Ionio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E' stato richiesto un finanziamento complessivo di 7 milioni 500 mila euro. "Investire sulla sicurezza del territorio è indispensabile e prioritario. Per questo - sottolinea il sindaco Roberto Barbagallo-abbiamo lavorato con il massimo impegno negli anni passati per ottenere il finanziamento di sei progetti dalla Regione e due dal Governo nazionale, per un totale di 17 milioni di euro, che ci consentiranno di intervenire sulle emergenze del torrente Lavinaio Platani, di Capo Mulini, Aci Platani, via Wagner, via Carico e della Timpa. Adesso abbiamo bisogno di ottenere le risorse necessarie per dedicare la stessa attenzione ad altre zone del nostro territorio, che hanno bisogno di interventi urgenti e importanti per la sicurezza dei nostri cittadini"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Via Capo Passero, agguato a un 33enne gambizzato davanti casa

  • Operazione antimafia dei carabinieri, disarticolato il clan “Brunetto”: 46 arresti

  • Duro colpo ai Brunetto: le dinamiche del clan tra estorsioni, minacce e pestaggi

  • Ritrovato al Maas lo squalo Mako: denunciato il commerciante

  • Coronavirus, in Sicilia tre nuovi casi: +1 nella provincia etnea

  • Sequestrate 15mila bombole di gpl pericolose a una coppia di catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento