Rischio occupazioni abusive negli alloggi pubblici durante la quarantena

Gulisano (Cgil) :"Temiamo episodi non denunciati per paura di ritorsioni. Serve che le forze dell'Ordine intensifichino i controlli"

Potrebbero essere numerosi i casi di famiglie catanesi assegnatarie di alloggi popolari - o di anziani non autosufficienti - costrette dalla quarantena ad allontanarsi dalla propria abitazione, che a breve dovranno fare i conti con gli appartamenti occupati illegalmente. È difficile tracciare con esattezza questi episodi che spesso non vengono denunciati per paura di ritorsioni, ma il sentore della Cgil di Catania è che "il momento drammatico che stiamo vivendo stia innescando nelle aree più fragili della città una guerra tra poveri, spesso orchestrata dalla criminalità organizzata". Ad esprimere forte preoccupazione è il responsabile del Dipartimento Politiche abitative della Cgil di Catania, Dario Gulisano: "Purtroppo, ai casi di occupazione abusiva per mano di gente che vive la necessità di doversi assicurare un tetto per la propria sopravvivenza a discapito di altre famiglie altrettanto bisognose, si aggiunge anche una ulteriore e più grave realtà : capita infatti, fin troppo spesso, che i protagonisti di simili atti di prepotenza e violenza, non siano individui spinti da reali esigenze primarie di necessità abitative, ma, soggetti che usano e abusano della forza derivante dalla loro affiliazione a clan malavitosi per estromettere persone bisognose da una posizione legittima di diritto, usurpando vergognosamente abitazioni originariamente destinate a persone oggettivamente in difficoltà". Per questo la Cgil chiede "che nei quartieri periferici della città ad alta densità di edilizia pubblica vengano intensificati i controlli delle forze dell'ordine per scongiurare casi simili . Sarebbe proficua una stretta collaborazione con i servizi sociali, i quali dovrebbero prontamente attivarsi laddove l'occupante abusivo si trovi in gravi condizioni di disagio socio economico".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza regionale sul Coronavirus: obbligo di mascherina e più controlli

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Carabiniere preso a calci e pugni ad un posto di blocco da un 39enne

  • Incidente in Tangenziale, traffico in tilt: un ferito grave

  • Coronavirus, un positivo sul volo Milano-Catania: appello dell'Asp ai passeggeri

  • Operazione antidroga, sequestrati 1.300 chili di marijuana: 6 arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento