Rischio sismico, weekend con Protezione Civile e associazioni di volontariato

L’edizione 2018, dedicata al rischio sismico, è organizzata dalla Protezione Civile comunale con l’obiettivo di creare un maggior coinvolgimento dei cittadini nella conoscenza dei rischi del proprio territorio

Piazza Università farà da cornice sabato 13 ottobre dalle ore 9 alle ore 21, a “Io non rischio edizione” l’ iniziativa di protezione civile che attraverso la conoscenza e la diffusione di buone pratiche in caso di calamità, promuove una cultura della prevenzione e avvia un processo che porti i cittadini ad acquisire un ruolo attivo nella riduzione dei rischi. L’edizione 2018, dedicata al rischio sismico, è organizzata dalla Protezione Civile comunale con l’obiettivo di creare un maggior coinvolgimento dei cittadini nella conoscenza dei rischi del proprio territorio. L’iniziativa vede coinvolte coinvolte le associazioni: Ekos Sicilia Ambiente Cultura, CNGEI ( Corpo Nazionale Giovani Esploratori ed Esploratrici Italiani) Misericordia di Catania, Misericordia di Acireale (CT), Associazione di Volontariato di Mineo (CT) e Protezione Civile del Comune di Catania. L’iniziativa parlerà un linguaggio accessibile perché e si rivolge al pubblico attraverso i volontari che altro non sono che uomini e donne, impegnati in prima persona, opportunamente organizzati, formati e preparati per contribuire a ridurre i rischi per tutti. La manifestazione si ripeterà domenica 14 ottobre, dalle ore 9 alle ore 19, nella piazza antistante il viale Marchese di Roccaverdina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

  • Coronavirus, in Sicilia contagi in aumento (+796): in provincia di Catania sono 211

  • Coronavirus: Musumeci avvia la linea del rigore ma con chiusure parziali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento