"Bar del Faro" teatro di una violenta rissa, sospesa l'attività per 15 giorni

La motivazione del provvedimento avviene a causa di una sanguinosa rissa che ha visto protagoniste 5 persone, tutte denunciate per rissa aggravata. Il provvedimento "sospensivo" interessa il titolare del pubblico esercizio e individua il bar come un esercizio che può costituire un pericolo per l’ordine pubblico

Sospensione di 15 giorni delle autorizzazioni per la gestione del “Bar del Faro”. La motivazione del provvedimento è grave: nel corso della notte dello scorso 27 settembre, infatti, quel locale fu teatro di una sanguinosa rissa che vide protagoniste 5 persone, tutte denunciate per rissa aggravata.  Il provvedimento è stato disposto dal Personale della Squadra Amministrativa della Polizia Amministrativa e Sociale della Questura di Catania, dando esecuzione al decreto emanato dal Questore Marcello Cardona.

Grazie all’intervento di ben tre volanti, accorse in ausilio di una pattuglia della Guardia di Finanza, i rissanti, che si erano affrontati armati di bottiglie rotte, bastoni e ogni sorta di oggetto, sono stati bloccati e alcuni di loro, a causa delle gravi ferite riportate, accompagnati in ospedale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il provvedimento “sospensivo”, interessando il titolare del pubblico esercizio, individua il bar in cui i fatti si sono svolti come un esercizio che può costituire un pericolo per l’ordine pubblico, per la sicurezza dei cittadini. "La conduzione di un bar nel quale ben 5 persone si sono affrontate con ogni mezzo offensivo, oggetto di devastazione e di violenza non può essere considerato un luogo sicuro: su questo e su episodi come questo, la Polizia di Stato non smetterà di vigilare" è la presa di posizione ufficiale della questura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento