Cronaca

Rissa in via Anfuso tra romeni senza fissa dimora: due arrestati e due denunciati

La lite poi generata in rissa era scaturita a seguito di una discussione per futili motivi. Al fine di sfuggire alla cattura hanno opposto ai militari un’energica resistenza

Arrestati due fratelli originari della Romania, Rat Marcel 43enne e Rat Octavian 52enne, e denunciati due connazionali di 58 e 26 anni, tutti senza fissa dimora, per rissa, violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Ieri sera, un anonimo cittadino ha telefonato al 112 segnalando ai carabinieri una lite in atto in via Anfuso. La centrale operativa ha subito allertato le pattuglie che erano in zona, che sono immediatamente intervenute sul posto bloccando i romeni in un evidente stato di agitazione dovuto agli effetti dell’alcol mentre si picchiavano a calci e pugni.

I carabinieri, inoltre, hanno accertato che la lite poi generata in rissa era scaturita a seguito di una discussione per futili motivi. Al fine di sfuggire alla cattura hanno opposto ai militari un’energica resistenza. Gli arrestati sono stati associati nel carcere di Piazza Lanza in attesa di essere giudicati con rito direttissimo, come disposto dall’Autorità Giudiziaria

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa in via Anfuso tra romeni senza fissa dimora: due arrestati e due denunciati

CataniaToday è in caricamento