rotate-mobile
Cronaca

Rapina e rissa tra extracomunitari: in 8 aggrediscono un uomo per 40 euro

La vittima, anche lui straniero, ha raccontato di essere stato aggredito da 8 uomini che dopo averlo colpito alla testa gli hanno tolto il telefono e 40 euro

Ieri sera si è consumata una rissa in via Marchese di Casalotto nei pressi di un locale, tra tre extracomunitari. Uno di loro, all’arrivo delle volanti di polizia, è fuggito a piedi, facendo perdere le proprie tracce. Gli altri due soggetti sono stati bloccati e identificati riferendo che poco prima c'era stata una rapina compiuta da circa otto persone, di probabile nazionalità tunisina, e che l’altro soggetto appena bloccato era uno dei componenti della banda.

La vittima è un extracomunitario che presentava la maglietta strappata e un occhio tumefatto. Ha raccontato agli agenti che poco prima era stato aggredito da otto uomini che dopo averlo colpito alla testa, usando come armi una bottiglia di vetro e una pietra, lo hanno depredato del telefono cellulare e di una somma di denaro di circa 40 euro. Dopo la rapina, la banda si era allontanata, inseguita dalla la vittima che era riuscita a raggiungere e bloccare i due uomini che le volanti avevano trovato giungendo sul posto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina e rissa tra extracomunitari: in 8 aggrediscono un uomo per 40 euro

CataniaToday è in caricamento