Violenta rissa in Spagna, tra i fermati un 22enne brasiliano residente a Catania

Tra i quattro italiani fermati all'alba di sabato dalla polizia spagnola per una violenta rissa a Cadice nella quale è stato gravemente ferito un giovane spagnolo, c'è anche Luca Maicon Vinicius Bellavia

Tra i quattro italiani fermati all'alba di sabato dalla polizia spagnola per una violenta rissa a Cadice nella quale è stato gravemente ferito un giovane spagnolo, c'è anche Luca Maicon Vinicius Bellavia, 22enne originario del Brasile e residente a Catania.

La rissa è avvenuta davanti alla discoteca Momart Club, nella zona della movida Punta de San Felipe, intorno alle 6.15 del mattino. La Polizia locale, grazie ad un video girato da uno degli addetti alla sicurezza della discoteca e poi diffuso online, ha individuato gli aggressori.

Oltre a Luca Maicon Vinicius Bellavia, gli agenti hanno fermato Emilio Di Puorto, 29 anni di Napoli, che avrebbe sferrato il violentissimo calcio al volto della vittima, un altro napoletano, Dario Bordoni (25 anni), il 21enne Nicola Iannetta, di Salerno.

I 4 sono studenti in Erasmus nella città spagnola. Prima di formulare le accuse ufficiali, si stanno attendendo gli sviluppi sulle condizioni del ferito, che rischia un trauma cranico grave.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

Torna su
CataniaToday è in caricamento