Rissa al "Wine Not?", parla il titolare: "Abbiamo ricevuto tanta solidarietà e non ci fermeremo"

Mirko Ragusa racconta quello che è accaduto nel suo locale, all'interno del Borghetto di piazza Europa: pugni e schiaffi, un video diventato virale sui social, la solidarietà ricevuta e un progetto futuro contro la violenza

immagini della rissa

"E' accaduto tutto in una frazione di secondo, per arrivare a un un minuto di pura follia", racconta Mirko Ragusa, titolare del "Wine Not?" dove lo scorso 20 gennaio, intorno all'1.30 di notte, si è scatenata una violenta rissa tra giovani con due ragazze finite a terra. Il video, ripreso da alcuni presenti, è diventato poi virale sui social.

"Per fortuna nessun danno al locale - dichiara il titolare a CataniaToday - Solo qualche bicchiere rotto, tutto il personale ed i clienti abituali illesi, e per fortuna anche noi della proprietà. Come abbiamo scritto nella nostra pagina Facebook, non ci facciamo fermare da  qualche incivile. La polizia è stata favolosa anche perché ci ha visti demoralizzati e spaventati e ci ha rassicurati, facendoci capire che poteva succedere e succede dovunque e che poiché noi siamo tutti ragazzi perbene e che lavoriamo bene ci saremmo ripresi subito".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E così è stato. "Abbiamo riaperto subito - conclude Mirko Ragusa - Già martedì, moltissimi clienti sono passati e ci hanno lanciato l'idea, che prenderà forma presto, di fare qualcosa contro la violenza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il "mistero" dei fuochi d'artificio di Picanello, sparati ogni giorno a mezzanotte

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Sgominate bande che rubavano sui tir e nelle case: 13 arresti

  • Droga e mafia, altri 4 arresti nell’ambito dell’operazione "Overtrade"

  • Coronavirus, un positivo sul volo Milano-Catania: appello dell'Asp ai passeggeri

  • Ricette false per ottenere i rimborsi, due medici sospesi ed otto farmacisti indagati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento