rotate-mobile
Cronaca

La Regione liquida i ristori a enti e associazioni di volontariato

La Regione Siciliana ha ripartito 1 milione e 344 mila euro fra le 330 organizzazioni di volontariato, associazioni di promozione sociale e organizzazioni non lucrative di utilità sociale (onlus) siciliane

Via al pagamento dei ristori agli enti del Terzo settore. Il dipartimento regionale della Famiglia e delle politiche sociali, ha disposto la liquidazione dei contributi a valere sul Fondo straordinario per il sostegno degli enti del Terzo settore, istituito presso il Ministero del Lavoro e delle politiche sociali in seguito alla crisi determinata dall'emergenza Covid-19. La Regione Siciliana, chiamata a procedere all'erogazione dell'importo complessivo di 1 milione e 395 mila euro, ha ripartito 1 milione e 344 mila euro fra le 330 organizzazioni di volontariato, associazioni di promozione sociale e organizzazioni non lucrative di utilità sociale (onlus) siciliane che hanno presentato istanza all'Avviso 2/2021 pubblicato dal dipartimento regionale e riconosciute aventi diritto. La somma restante, pari a circa 50 mila euro, sarà liquidata alle altre realtà ritenute idonee, ma la cui posizione contributiva è in corso di verifica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Regione liquida i ristori a enti e associazioni di volontariato

CataniaToday è in caricamento