Fiorello non è più su twitter, l'ultimo cinguettio risale al 3 marzo

L'account @sarofiorello non esiste più su twitter. Lo showman si è cancellato dal social network. Cliccando sul suo account appare la scritta "questo utente non esiste"

#freeFiorello è la "Tendeza" di oggi su twitter Italia, subito balzato in cima alla classifica. L'ultimo cinguettio dello showman risale al giorno della falsa notizia della liberazione di Rossella Urru: “E' il caso di dire hip hip urruuuuuu” aveva scritto Fiorello, dal suo account @sarofiorello. Poi il silenzio e oggi la cancellazione dell'account.

La delusione serpeggia tra i molti follower, che dovranno rinunciare, tra l'altro, all'appuntamento quotidiano con l'edicola. Tra i tweet di oggi c'è chi scrive: "Fiorello sparisce da Twitter. Tornerà dopo il 1° aprile?" o ancora "Lo usava solo per fare pubblicità al suo programma. Ora si farà Pinterest?" lo usava solo per fare pubblicità al suo programma. Ora si farà Pinterest? "E se Fiorello usava twitter solo per promuovere il suo show? Non ci voglio credere".

E dunque, tra i commentatori virtuali, non manca chi insinua, malignamente, che dopo aver usato il mezzo come strumento di promozione del suo show Fiorello se ne sia liberato.

Su Twitter dal settembre del 2011, infatti, Fiorello ne ha fatto un uso massiccio, soprattutto nella fase di preparazione e svolgimento del suo show evento. Il titolo #ilpiùgrandespettacolodopoilweekend, scritto con il cancelletto dell'hashtag anche in tv, era nato su Twitter. I follower hanno avuto ogni settimana dei posti riservati per assistere dal vivo allo show. Tutti gli argomenti più caldi, nel corso dello spettacolo, riguardavano lo show di Fiorello.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento