Addiopizzo, il musicista Roy Paci testimonial contro il racket

Fino al 14 gennaio 2013 per le strade della città sarà possibile vedere diversi cartelloni raffiguranti il volto del cantante siciliano

Roy Paci ha gratuitamente prestato la sua immagine a sostegno dell'associazione Addiopizzo. Fino al 14 gennaio 2013 per le strade della città sarà possibile vedere diversi cartelloni raffiguranti il volto del musicista.

Una Sicilia senza racket suona bene” e “Insieme abbassiamo il volume alla mafia” sono gli slogan della campagna di sensibilizzazione di Addiopizzo Catania.

“Speriamo e siamo certi che i catanesi sapranno raccogliere l'invito a essere cittadini attivi – dichiara in una nota l’associazione - per essere così ognuno artefice e protagonista di quel cambiamento, che per compiersi deve indispensabilmente passare da un percorso di legalità e libertà”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Sicilia 936 persone attualmente positive: a Catania sono 288

  • Aveva preso due aerei ed un taxi per tornare in Sicilia: morta 73enne

  • Coronavirus, tre guariti all'ospedale Garibaldi curati con farmaco sperimentale

  • Positiva al Covid-19, prende due aerei e a Catania un taxi: adesso è ricoverata

  • Coronavirus, azienda catanese lancia mascherine in silicone con stampa 3D

  • Coronavirus, un'altra vittima nella provincia etnea: morta una donna di Mascalucia

Torna su
CataniaToday è in caricamento