Ruba un'auto ma viene segnalato dall'antifurto satellitare, arrestato

Gli agenti lo hanno bloccato all'altezza della circonvallazione. Adesso l'autore del furto è ai domiciliari

E' finito agli arresti domiciliari Alessandro Tricomi, di 34 anni, accusato di furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale. I fatti si sono svolti ieri sera quando alla polizia è arrivata la segnalazione di un furto d'auto giunta da un'azienda di allarmi satellitari. Gli agenti delle volanti sono riusciti così ad intercettare l'auto all'altezza della circonvallazione. Il ladro però non si è dato per vinto e non si è fermato all'alt della polizia cercando la fuga. Dopo un breve inseguimento è stato bloccato in corso delle Province.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

Torna su
CataniaToday è in caricamento