Ruba un'auto e inizia a smontarla, beccato dalla polizia

E' successo in via Purità. Grazie a una segnalazione gli agenti lo hanno colto sul fatto

Sono intervenuti ieri pomeriggio in via Purità gli agenti della polizia dopo aver ricevuto una segnalazione riguardante un individuo sospetto, impegnato a smontare i pezzi di un’auto. L'uomo è stato subito individuato, grazie anche alla descrizione fatta, e si trovava vicino a una Lancia Ypsilon di colore nero.


Il mezzo aveva chiari segni di effrazione ed era privo degli specchietti retrovisori e dei quattro coperchi in plastica. Dopo varie sollecitazioni e versioni discordanti, il giovane fermato, L.G. classe 99, con pregiudizi penali per reati contro il patrimonio, ha ammesso di aver rubato l’auto e di aver smontato i pezzi per rivenderli a tale R.A. classe 91. Quest’ultimo, subito rintracciato dai componenti della pattuglia di polizia, è stato denunciato per il reato d’incauto acquisto, mentre il falso carrozziere sorpreso con le mani nel sacco, L.G., è stato denunciato per il furto aggravato dell'auto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento