rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Adrano

Ruba il bancomat alla sua amica e lo utilizza per fare acquisti: indagata

La 32enne ha effettuato transazioni entro i limiti consentiti senza inserimento del pin

Una donna di 32 anni è stata indagata dagli agenti del Commissariato di Adrano per i reati di furto aggravato e di indebito utilizzo di carta di pagamento. Approfittando della momentanea distrazione di una sua coetanea, l’indagata si è impossessata della carta bancomat che la vittima, per mera distrazione, aveva dimenticato all’interno del Pos della cassa di un supermercato di Biancavilla, dove entrambe si trovavano per fare degli acquisti. Dopodiché, la donna ha utilizzato la carta per comprare della merce presso un noto supermercato di Adrano, badando a contenere la spesa entro il limite per il quale non è previsto l’inserimento del “pin”. Disconoscendo gli addebiti relativi a operazioni che lei non aveva mai effettuato, la vittima ha denunciato l’accaduto agli agenti del Commissariato di Adrano i quali hanno immediatamente avviato le indagini che, avvalendosi anche delle riprese dalle telecamere di videosorveglianza dei due supermercati dove si erano verificati i fatti, li hanno condotti all’identificazione e alla denuncia dell’autrice del furto e del reato susseguente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba il bancomat alla sua amica e lo utilizza per fare acquisti: indagata

CataniaToday è in caricamento