Ruba il cellulare ad un dipendente di un negozio in via Etnea, fermato romeno

Grazie alla descrizione del responsabile del furto, immediatamente diramata via radio dagli agenti della volante intervenuta, poco dopo un’altra pattuglia ha notato l'uomo

Nel pomeriggio di ieri, la polizia ha fermato un romeno per il reato di furto. Alle 13:45, infatti, una volante è stata fermata da un dipendente dell’esercizio commerciale “Chipstar”, in via Etnea, il quale ha riferito che poco prima un soggetto di probabile nazionalità romena, del quale forniva le descrizioni, approfittando della sua distrazione, con mossa fulminea si era impossessato del suo telefono cellulare, lasciato incustodito sul balcone.

Dopodiché, l’uomo era fuggito per le vie limitrofe. Grazie alla descrizione del responsabile del furto, immediatamente diramata via radio dagli agenti della volante intervenuta, poco dopo un’altra pattuglia ha notato un individuo corrispondente per fattezze fisiche e abbigliamento al ricercato. L’uomo è stato fermato e controllato: addosso aveva ancora il telefono cellulare asportato alla vittima che lo ha successivamente riconosciuto

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sempre nel pomeriggio di ieri, il pregiudicato, sorvegliato speciale di P.S. L.G. è stato fermato e controllato in via La Marmora mentre si trovava alla guida di una Mercedes Classe A. L’uomo, che per la misura alla quale è sottoposto è soggetto anche alla revoca della patente di guida, è stato denunciato in stato di libertà in ordine al reato di inosservanza degli obblighi della sorveglianza speciale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Covid-19: la differenza tra test sierologico, tampone rapido e tampone molecolare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento