menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto archivio

Foto archivio

Ruba a casa di un anziano: indagata badante 59enne

La vittima dopo aver notato la sparizione di alcuni oggetti ha deciso di monitorare la donna installando un sistema di videosorveglianza

Gli agenti del commissariato Borgo-Ognina hanno indagato  una donna di 59 anni per furto all’interno dell’abitazione dovelavorava giornalmente da 5 anni quale badante/addetta alle pulizie. La vittima, dopo avere notato la sparizione di alcuni oggetti ha cominciato a controllare la donna attraverso un sistema di video sorveglianza all'interno dell'appartamento. Ha riferito più volte di aver visto la badante che  ha rubato “cibi, bevande, detersivi e molto altro” e, in un caso, mentre la stessa stava andando via, gli stessi prodotti sono stati trovati persino nella sua autovettura insieme ad una borsa e una tovaglia, anche questa rubata per coprire gli  oggetti che la stessa donna aveva riposto sopra il sedile dell’autovettura e anche all’interno del bagagliaio.

Anche il figlio della vittima ha dichiarato di aver subito furti di diversi indumenti. L’attività investigativa effettuata dai poliziotti, ha confermato quanto descritto in denuncia e, infine, è emerso anche che la famiglia  dove lavorava detta donna, operando nell’ambito della distribuzione alimentare a livello imprenditoriale, era solita donarle alimenti quali olio, uova, ortaggi e simili.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Odore di fumo: come eliminarlo

Alimentazione

Ingrassare: i periodi nei quali lo si fa 'naturalmente'

Giardino

Piante: perchè tenere in casa la Dracaena Fragrans

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Confcommercio Fipe: "Basta dall'1 febbraio riapriamo"

  • Formazione

    Lavoro: le figure professionali più ricercate dalle aziende

  • Meteo

    Meteo, da una inusuale estate all'inverno in solo 7 giorni

Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento