Ruba portafogli a un operaio che lavora: arrestato

Nella serata di ieri il personale delle volanti ha tratto in arresto il pregiudicato A.S.R., del 1978

Nella serata di ieri il personale delle volanti ha tratto in arresto A.S.R., catanese, del 1978, pregiudicato, responsabile del reato di furto aggravato. In particolare, una volante durante il servizio di controllo del territorio, ha notato un individuo uscire con fare sospetto da un esercizio commerciale in fase di ristrutturazione. L’individuo è stato sottoposto a controllo di polizia, a seguito del quale si è accertato che lo stesso aveva appena rubato il portafoglio di uno degli operai presenti all’interno dell’attività. L’uomo, pertanto, è stato tratto in arresto e, su disposizione del magistrato di turno, sottoposto alla misura degli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del giudizio di convalida. Il complice che lo attendeva in auto, invece, è stato denunciato, in concorso, per lo stesso reato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Coronavirus, morto l'avvocato Ferlito: per lui era stato lanciato un appello ai donatori di plasma

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento