Ruba profumi alla Rinascente, beccato dalla Polizia

Si tratta di un romeno di 27 anni che aveva rimosso i dispositivi anti taccheggio dei prodotti

Intervento di una pattuglia delle volanti della polizia ieri pomeriggio nel centro commerciale Rinascente di via Etnea. Gli agenti hanno fermato un romeno, B.S.A, di 27 anni, poiché responsabile del furto di due profumi.

L'uomo, che vive in una baraccopoli di viale Libertà, aveva rimosso gli adesivi antitaccheggio dei prodotti.
Dopo la restituzione della refurtiva al titolare del punto vendita, il romeno è stato denunciato per il furto aggravato dal danneggiamento della merce rubata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

Torna su
CataniaToday è in caricamento