Cronaca

Ruba un giubbotto dai bagni dell'aeroporto: identificato e denunciato

L'uomo, un sessantenne diretto a Malta, è stato rintracciato grazie ai sistemi di videosorveglianza presenti all'interno dello scalo aeroportuale

La polizia di Frontiera di Catania, a seguito ad una accurata attività di indagine, ha deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Catania un uomo ritenuto responsabile del furto di un giubbotto griffato, avvenuto all’interno delle toilette della sala partenze dell'aeroporto di Catania. Ricevuta la denuncia di furto dalla vittima, gli agenti, attraverso approfondite indagini effettuate con l’aiuto dei sistemi di videosorveglianza. hanno accertato che il reato era stato portato a segno a opera di un uomo, il quale, successivamente si era imbarcato su un volo diretto a Malta. Gli investigatori, una volta individuato il sogetto, sono riusciti tramite le immagini dell’imbarco e attraverso un controllo incrociato con altri sistemi in uso alla polizia di frontiera, a risalire all’identità del sessantenne responsabile del furto aggravato. Tutta l’attività investigativa ha consentito di redigere una notizia di reato che ha permesso all’autorità giudiziaria di emettere decreto di perquisizione domiciliare e dunque di rinvenire la refurtiva.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba un giubbotto dai bagni dell'aeroporto: identificato e denunciato

CataniaToday è in caricamento